VOTA IL BLOG

Silvio Berlusconi è un cartone animato in Russia

Chi pensi possa battere Berlusconi nel 2013?

View Results

Loading ... Loading ...
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Riceverai gli aggiornamenti del blog direttamente nella tua casella di posta!

Clicca QUI

Tag
Link

di Carmine Gazzanni e Antonio Perna

Fa piacere fare una camminata e scoprire che nella tua piccola cittadina è montato un gazebo ove persone molto giovani testimoniano di una passione civile che, per la verità, nel nostro paese (parlo dell’Italia) sembrava smarrita, o quasi. Un incoraggiamento caloroso a continuare e a renderci partecipi del loro impegno. Bravi! Luigi Vitullo
Questo abbiamo letto appena tornati a casa dopo una giornata stancante, ma allo stesso tempo piena di emozioni. Lo avevamo deciso tempo fa: “facciamoci promotori del No Berlusconi Day“, manifestazione nata su internet da semplici cittadini, da semplici ragazzi, ma che ha raggiunto una potenza tale da coinvolgere più di 300 mila persone. La mattina, con grande passione, siamo stati lì, vicino al gazebo spiegando i motivi per cui, a nostro avviso, bisognava partecipare alla manifestazione il 5 dicembre; si è avvicinata gente molto interessata che si complimentava con noi e, a volte, anche persone che non la pensavano come noi, con cui nascevano contrasti, critiche, scontri. Addirittura qualcuno ci ha strappato i volantini sotto gli occhi (ci congratuliamo con l’educazione di questi ultimi, probabilmente hanno preso ad esempio l‘arroganza propinataci da … Altri!). Ma non ci siamo persi mai d’animo: eravamo profondamente convinti di quello che stavamo facendo. E abbiamo continuato, tutta la mattinata e tutto il pomeriggio. E poi conclusione: un dibattito tenuto da noi, collaboratori de “Lo Specchio”, dove affrontavamo quei problemi, anche in maniera leggera, che ci spingono a ritenere quasi indispensabile partecipare alla manifestazione. E davanti a noi persone interessate che ci prendevano sul serio, ci stavano a sentire, e ringraziamo tutti costoro. Un ringraziamento anche e soprattutto a tutti coloro che ci hanno dato un’immensa mano nell’organizzazione. Grazie di cuore!!!!
E alla fine siamo tornati a casa con un sorriso stampato in faccia per i complimenti ricevuti, ma soprattutto per un’iniziativa che abbiamo portato a termine e che, all’inizio, ci sembrava quasi impossibile realizzare. Siamo tornati a casa contenti, orgogliosi, soddisfatti. Stanchi, ma soddisfatti.

VN:F [1.9.6_1107]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.6_1107]
Rating: 0 (from 0 votes)

14 Commenti a ““LO SPECCHIO” MANIFESTA…E RINGRAZIA! (NO-B DAY A ISERNIA)”

  • Riccardo scrive:

    Grandi ragazzi!!! Avete ridato fiducia a chi, come me, dopo anni di impegno politico, aveva rinunciato a lottare… Isernia per un giorno è stata “Violata”!

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • Piero scrive:

    Ci vorrebbe un No Berlusconi Day a settimana!!! :D
    Grazie Riccardo!

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • santo scrive:

    ragazzi sono con voi anche se sto a siena per questo fine settimana

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • A & C scrive:

    C’ è chi lotta per la libertà dell’ Italia e chi invece si va a fare le mini-vacanze…

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • santo scrive:

    Ce gente ke ama lottare da solo e non chiede una mano agli amici… per paura ke gli venga tolta la gloria della battaglia… Altrimenti sarei venuto molto volentieri

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • C & A scrive:

    La prossima volta sarai avvisato a tempo… Cmq noi abbiamo chiesto a chi ha commentato spesso Lo Specchio… Forse avevamo saltato qualche visitatore assiduo che però non commenta…

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • Piero scrive:

    Dimenticavo la nota più divertente della giornata: la signora che mi ha chiesto “ma voi quindi siete contro il Berlusconi Day?” XD

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • lospecchioblog scrive:

    ahahah!! :D
    x la signora: se mai si farà un Berluscony Day.. SI, saremo contro!! :D
    Gianluca

    VN:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VN:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  • Andrea scrive:

    era proprio quello che ci voleva.
    - comunque volevo segnalare un “la democrazia” di Giorgio Gaber.
    i miei complimenti agli organizzatori.

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un Commento

De Magistris, Donadi e Tinti

Pino Maniaci e Giulio Cavalli

Arianna Ciccone

Perugia: tre ragazzi arrestati. Parla Leonardo.

Il Parco-Discarica delle Testuggini

La realtà “allo Specchio”

Abbiamo deciso di fondare questo blog per il forte interesse che nutriamo per la politica attuale, per le “magagne” attuali, insomma per tutto ciò che, ahimè, ci circonda. Anche il nome di questo blog è molto significativo: innanzitutto, richiama alla mente una massima di uno dei più grandi giornalisti italiani, Enzo Biagi, ma soprattutto ci piaceva l’immagine di questo blog che, come appunto uno specchio, riflette la realtà, riflette SULLA realtà traendo delle conclusioni che, speriamo, siano valide ed utili per noi e per tutti coloro che decideranno di visitare questo blog. D’altronde qual è l’utilità di uno specchio? Vedere, vedersi per rendersi conto di quello che non va, per aggiustarsi, per migliorarsi … ecco, speriamo che questo blog possa “riflettere” il mondo in cui viviamo per meglio capire cosa c’è che non va e , soprattutto, possa FAR riflettere!!! L’interesse, però, non sarà rivolo solo alla politica, ma anche alla musica, alla satira e ad altri “campi” che non vogliamo rivelare per non rovinarvi la “sorpresa”. E allora, buona lettura (e non solo) su “Lo Specchio“!

Pubblicità